Arriva “Semiperdo”, il collare tecnologico che vi farà ritrovare Fido

Settore: new trends
Data inserimento: 19 gennaio, 2016

semiperdoGeolocalizzare il proprio cane o gatto con un semplice click? È ora possibile grazie a Semiperdo, un collare tecnologico che consente, in pochi istanti, di scoprire dove il proprio amico a quattro zampe si è andato a cacciare. L’idea è nata dopo che la prima società ha lanciato sul mercato braccialetti ed etichette da cucire su tutine, magliette e vestiti per bambini che, grazie alla tecnologia Nfc (Near field communication), permettono di ritrovarli nel caso gattonino in posti nascosti.  Allo stesso modo opera il dispositivo per Fido: basta avvicinare il cellulare al bottone di chiusura del collare e, poi, saranno sufficienti pochi secondi, perché al proprietario arrivi una mail in posta prioritaria con la posizione di cani e gatti precisa al centimetro.

Il funzionamento è semplice: premendo il tasto Safeguard si potrà osservare in che zona si trovi il proprio animale, capire  quali negozi, ristoranti o palazzi abbia intorno. Come componente aggiuntiva la funzione è integrata con Google, e quindi operando come un navigatore suggerirà al proprietario il percorso più breve per recuperare il proprio Fido. Il particolare collare potrà, inoltre, anche aiutare  le persone che eventualmente troveranno il vostro amico smarrito a farvi ricongiungere. Visualizzeranno, infatti, una pagina web con il vostro numero di telefono: potranno, quindi, chiamarvi subito o spedirvi un messaggio.

Grazie a Semiperdo, che ha il copyright di Bea Barthes, brand di abbigliamento su misura per bebé modaioli, e Blu Oberon, startup milanese specialista in ecosistemi tecnologici integrati,  i proprietari di cani e gatti potranno finalmente sconfiggere l’ansia di perdere il proprio amico a quattro zampe. Il chip del collare è indistruttibile: completamente impermeabile, inalterabile e resistente ad acqua dolce e salata e temperature sino a 90° , non ha bisogno di batterie e non emette onde elettromagnetiche; può andare in lavatrice e geolocalizza in tutto il mondo.

Di Miriam Capuano

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Miriam Capuano

Argomenti trattati: , ,

Lascia un Commento