Bollo auto addio? Come ottenere uno sconto prima che passi la proposta di legge

Settore: assicurazioni
Data inserimento: 20 maggio, 2016

bollo“I cittadini che chiederanno di pagare il bollo auto con addebito automatico in conto potranno beneficiare di uno sconto pari a un decimo dell’importo annuo da loro dovuto”: questo, come ha ricordato “laleggepertutti.it” è quanto previsto dalla nuova legge  Semplificazione 2016 approvata dal consiglio regionale della Lombardia che presto potrebbe essere adottata da tutte le regioni italiane.

 Evitare dimenticanze e soprattutto il rischio evasione sono gli obiettivi della nuova normativa che in ogni caso potrebbe andare a vantaggio dei consumatori che scegliendo la domiciliazione bancaria si vedranno applicare uno sconto sul pagamento della tassa automobilistica del 10%. Intanto, si pensa ad una possibile eliminazione del bollo auto, è stata, infatti, depositata presso la Camera dei deputati una proposta di legge di Fare!, firmata da Roberto Caon, con la quale l’imposta sarebbe spostata dal possesso ai consumi, con un aumento dell’accisa sui carburanti di circa 15 centesimi. 

 Bollo auto addio? La proposta prevede questo, ma soprattutto mira ad offrire l’opportunità di dire addio agli evasori e ai furbetti, a tutte quelle auto che immatricolate all’estero  circolano liberamente in Italia. Tutelare i consumatori che inquinano meno: è questo, dunque, uno degli obiettivi della proposta di Roberto Caon, che, intanto,  vede, seppure parzialmente applicazione, anche nella regione Liguria dove è stata prevista l’esenzione totale del bollo auto per cinque anni per tutti i cittadini che acquisteranno una vettura ibrida benzina/elettrica oppure benzina/idrogeno e gasolio/elettrica.

Di Alessandro Casta

 

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Alessandro Casta

Lascia un Commento