BOOM DI LAVORI VERDI

Settore: energia
Data inserimento: 5 luglio, 2014

lavoro-verdeI lavori legati a fonti di energie rinnovabili sono in continua crescita. Secondo recenti indagini, il gigante del solare resta la Cina, con 2,6 milioni di nuovi occupati “verdi” su un totale mondiale di 6,5 milioni; + 1,1 milioni di lavoratori green si registra anche nell’Unione Europea dove a farla da padrona sono la Germania e la Spagna. Tra i paesi sensibili alle fonti rinnovabili spunta, però, un insospettabile: il Bangladesh, dove, nel 2009, solo il 47% della popolazione aveva la corrente elettrica. Eppure, nel Paese asiatici oggi vengono istallati 80mila mini impianti fotovoltaici al mese, per un totale che, in dieci anni, è passato da 25mila a 2,8 milioni. Tale realtà è emersa dal nuovo report dell’International Renewable Energy Agency che ha fatto un’istantanea del settore, dalla quale è stato evideziato che nel Bangladesh sono stati creati 114mila nuovi posti di lavoro, distribuiti tra l’assembramento, la vendita e la manutenzione dei pannelli solari. Un numero che, secondo l’Irena, è destinato a crescere. Segno che il lo Stato dell’Asia sta quasi bypassando la necessità della creazione di una rete elettrica nazionale.

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Miriam Capuano

Argomenti trattati: , , ,

Lascia un Commento