Categoria: assicurazioni

L’Ivass risveglia le polizze dormienti: 3,5 i miliardi già pagati agli assicurati

Stando ad un indagine condotta dall’Istituto di vigilanza sulle assicurazioni sono 187.493 le polizze dormienti “risvegliate” per un totale di 3,5 miliardi di euro, già, pagati ai beneficiari o in corso di pagamento. “L’attività – si legge nella nota stampa dell’Istituto – è stata resa possibile grazie alle verifiche effettuate dalle imprese e inviate all’IVASS […]

Assicurazioni. Attenti alle truffe online. Ecco gli ultimi siti segnalati dall’Ivass

L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni continua a segnalare la commercializzazione di polizze r.c. auto contraffatte, effettuate tramite siti di “falsi intermediari”. Gli ultimi indirizzi online, indicati dall’Ivass sono: www.assidiamante.com, www.gioiassicurazioni.com, www.principeassicurazioni.com, www.conteassicurazioni.com, www.morettiassicurazioni.com, www.assicurazioniadriatica.it Come evitare di essere truffati? L’IVASS consiglia di “adottare le opportune cautele nella sottoscrizione tramite internet di contratti assicurativi, soprattutto […]

RcAuto, attenti alle polizze contraffatte. Gli ultimi siti “falsi” segnalati dall’Ivass. Consulta la lista

Continuano le segnalazioni all’IVASS, Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni,  di siti di “falsi” intermediari che si occupano della commercializzazione di polizze R.C. auto contraffatte, anche aventi durata temporanea. I siti internet risultati  non  riconducibili ad alcun intermediario assicurativo iscritto nel Registro sono: www.rcatemporanea.com, www.assicurazioni-temporanee.jimdosite.com, www.ferrarisassicurazioni.com, www.associratricevobis.com, www.quixass.com, www.zeniservice.it, www.genialass.com, www.asstemporanea.com, www.assiroyal.it,www.fedeassicurazioni.com, www.bozzanobroker.it, www.assicurazionidirect.it, www.blbroker.it, www.italiaassicurazioni.it, […]

RcAuto. Attestato di rischio e classe di merito, nuove regole dell’Ivass

L’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni ha definito nuove regole per l’attestato di rischio dinamico e per la classe di merito di conversione universale. “Il primo provvedimento – si legge nella nota stampa – consente di valutare con maggiore precisione la sinistrosità dell’assicurato in quanto l’attestato di rischio terrà conto anche dei sinistri pagati a […]

Assicurazioni, in Italia 153mila polizze vita dormienti. I beneficiari ne ignorano l’esistenza

“In Italia potrebbero esserci centocinquanta mila casi di polizze vita dormienti. A renderlo noto è stata l’Ivaas che, nei giorni scorsi, ha concluso un’indagine condotta attraverso l’incrocio tra i codici fiscali degli assicurati delle polizze vita potenzialmente dormienti e l’Anagrafe Tributaria. L’obiettivo dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni  è quello di rilevare gli eventuali decessi […]

Rc Auto. In calo i costi, ma a Napoli, Prato e Caserta sono ancora troppo elevati

“Il premio medio per la garanzia R. c. auto nel secondo trimestre del 2017 è stato pari a 412 euro ovvero il 50 per cento degli assicurati ha pagato un prezzo inferiore a 372 euro”. È questo uno dei principali dati emersi dall’indagine IPER sull’andamento dei prezzi per la garanzia r.c. auto 2017, resi noti […]

Bollo auto non pagato, la prescrizione scatta dopo 3 anni

 Vi è capitato di dimenticare di pagare il bollo auto? Vi toccherà coprire le spese solo degli ultimi anni,  come stabilito  da un’ordinanza della Corte di Cassazione, infatti,  la prescrizione scatta dopo 3 anni dal mancato pagamento e non dopo 10 come prevedeva il vecchio orientamento della giurisprudenza. I tempi iniziano a decorrere dal primo gennaio dell’anno successivo a quello previsto […]

Assicurazioni, in Italia 4 milioni di polizze vita dormienti. I beneficiari ne ignorano l’esistenza

Dall’indagine annuale condotta dall’istituto per la vigilanza sulle assicurazioni è emerso che ci sono ben “4 milioni di polizze per le quali le imprese non sanno se l’assicurato è vivo o è deceduto e,  molto spesso, i beneficiari non si fanno avanti perché non sanno di esserlo”. Per questo motivo l’Ivass suggerisce due azioni per […]

Bollo auto, dal 1° gennaio 2018 arriva la stretta anti evasione

Addio ai furbetti. A partire dal 1 gennaio 2018, chi non pagherà il bollo auto, tassa legata al possesso di proprietà di una vettura, non potrà neanche effettuare revisione del veicolo. La decisione è prevista da un emendamento del Pd al decreto legge di correzione dei conti pubblici, il cui primo firmatario è Francesco Ribaudo. […]

Auto senza assicurazione, nessuna multa se con targhe straniere

  “Se l’auto è immatricolata all’estero, l’assicurazione non è obbligatoria”: è questo quanto ha ribadito il ministero dell’Interno con il parere 300/a/2792/17/124/9 dello scorso 3 aprile. Se possedete vetture dotate di targhe straniere, dunque, non rischiate la multa anche se siete privi di assicurazione dello stato di provenienza. Stando alla nota, infatti, alcuni veicoli immatricolati […]

Auto. Addio a libretto e certificato di circolazione, con il foglio unico si risparmierà

Ci potrebbero volere solo pochi giorni perché gli automobilisti italiani siano equiparati ai colleghi degli altri Paesi europei grazie all’introduzione del documento unico di circolazione. Il testo, contenuto in un decreto messo a punto dal ministero delle Infrastrutture, è attualmente sul tavolo dei ministeri della Pubblica amministrazione e dell’Economia e dovrebbe arrivare in consiglio dei […]

Bollo auto maggiorato del 30%? E’ colpa del sistema informatico, come chiedere il rimborso

Quest’anno tutti gli automobilisti che hanno pagato il bollo auto l’ultimo giorno utile (31 gennaio) si sono visti addebitare un importo maggiorato del 30% a causa di un malfunzionamento temporaneo dei sistemi della Sogei che è la società di informatica statale che si occupa della riscossione della tassa. Quanti hanno, dunque, aspettato l’ultimo giorno prima […]

Assicurazioni, la svolta è nell’innovazione tecnologica

“Le compagnie assicurative che punteranno sull’innovazione tecnologica potranno registrare un incremento del margine operativo lordo di oltre il 50%”: è questo quanto  emerso  durante l’Insurance Day 2016, l’evento dedicato agli attori del settore, organizzato a Milano, nei giorni scorsi, da Accenture. Se i clienti sono sempre più informati e quindi maggiormente esigenti, non ci sono […]

Patente di guida, il rinnovo si può fare online

Rinnovare la patente diventa semplice e veloce grazie al network www.rinnovopatenti.it che consente di prenotare on line il rinnovo. Modalità. Il primo passo che l’utente dovrà fare sarà quello di collegarsi alla piattaforma e prenotare la visita medica; gli basterà cliccare “prenota la visita” per scegliere la città (Ancona, Anzio, Bari, Bologna, Bolzano, Catania, Collegno […]

Risparmiare sull’assicurazione? Ad ogni consumatore la sua polizza

Risparmiare sull’assicurazione di auto e moto? A partire da quest’anno è più semplice. Ricordiamo, infatti, che è ormai dal 2013 che è stato abolito il rinnovo tacito dell’assicurazione. Questo vuol dire che tutti i consumatori, allo scadere della vecchia polizza, possono scegliere se restare o cambiare compagnia assicurativa in modo veloce e facile. Non ci […]

RcAuto 2016, tutte le novità utili per i consumatori

L’ultimo anno ha visto numerose novità nel settore delle assicurazioni auto. Prima tra tutte è quella riguardante il contrassegno assicurativo che certificava la copertura assicurativa del veicolo, dal 18 ottobre scorso non è più obbligatorio esporlo nella parte anteriore dell’auto. Attualmente, infatti, che un’auto sia donata o meno di polizza è verificato grazie alla presenza […]

Assicurazioni. Truffe addio, arriva l’Archivio Integrato Antifrode

È ormai un mese che è entrato in funzione l’Archivio Integrato Antifrode(AIA), lo strumento gestito dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) per contrastare le truffe ed i sinistri gonfiati. Funzionamento. Il sistema è collegato ad un database dei sinistri che raccoglie tutte le informazioni relative agli incidenti dei veicoli immatricolati in Italia, insieme alle generalità dei […]

RcAuto, la scatola nera diventerà obbligatoria? Il Codacons si oppone

Istallare o non istallare la scatola nera? Sembrerebbe che gli utenti potranno presto evitarsi questo dilemma. Eh sì, perché se fino ad ora  gli automobilisti potevano decidere di dotare la propria vettura di scatola nera così da risparmiare sull’assicurazione, entro un anno l’istallazione potrebbe essere obbligatoria per tutti. È questa, infatti, una delle principali novità […]

Assicurazioni, in arrivo un’App per risparmiare sulla polizza

Se essere prudenti alla guida non basta, i consumatori potrebbero presto risparmiare sulla polizza RC Auto grazie ad un’app. Stando a quanto riportato in una newsletter del Garante per la protezione dei dati personali, come si legge su Facile.it: “Le compagnie assicurative potranno, infatti, attivare un’app per monitorare lo stile di guida dei clienti che […]

Bollo auto addio? Come ottenere uno sconto prima che passi la proposta di legge

“I cittadini che chiederanno di pagare il bollo auto con addebito automatico in conto potranno beneficiare di uno sconto pari a un decimo dell’importo annuo da loro dovuto”: questo, come ha ricordato “laleggepertutti.it” è quanto previsto dalla nuova legge  Semplificazione 2016 approvata dal consiglio regionale della Lombardia che presto potrebbe essere adottata da tutte le […]

Assicurazioni auto, tra 5 anni meno care grazie alla tecnologia

“Nei prossimi cinque anni le auto intelligenti potrebbero ridurre i premi auto di diversi miliardi di dollari”: a sostenerlo è un’indagine della Swiss Re and Here. Stando allo studio, quindi, potrebbe essere sufficiente un solo lustro e, grazie ai gadget supertecnologici che saranno istallati sulle nostre quattroruote, le compagnie assicurati potrebbero registrare un forte calo […]

Bollo auto, chi deve pagare e chi è esente

Il Bollo d’auto, tassa di proprietà, dev’essere pagata dagli automobilisti per poter circolare nel traffico, ma ci sono delle eccezioni. I possessori di una quattro ruote ibrida, per esempio, non dovranno pagare il bollo per tre anni se residenti in Lombardia, Campania, Lazio, Veneto ed Emilia Romagna e per cinque se sono invece residenti in Puglia e Basilicata. […]

RcAuto, gli automobilisti virtuosi pagheranno meno

L’Ivass, l’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, dovrà tenere una “lista nera” delle province dove si verificano un maggior numero di sinistri, che servirà come base per ricompensare con sconti “aggiuntivi e significativi” gli automobilisti virtuosi che a causa della loro residenza, da anni, si vedono costretti a pagare premi assicurativi più alti, nonostante non […]

Incidenti stradali, addio ai falsi testimoni

Arriva la stretta sui falsi testimoni di sinistri stradali grazie alle novità contenute nel ddl Concorrenza con l’approvazione di alcuni emendamenti in commissione Industria al Senato. Chi fosse, dunque, solito prestarsi a testimoniare in tribunale per incidenti per i quali si siano danneggiate solo le cose e non le persone, dovranno tenere ben in conto […]

RcAuto e immatricolazione vetture all’estero: le novità del Codice della strada 2016

“Limitare al massimo le frodi assicurative, contrastare le immatricolazioni di auto nazionali fuori dai confini italiani solo per non pagare bollo e sanzioni”. Il 2016 porta con sé, grazie all’ultima Legge di Stabilità, una serie di novità nel Codice della Strada.  Per dire addio ai furbetti delle polizze false, con le nuove norme, gli autovelox, […]

Polizze assicurative. Nel 2016 più care per 1,5 di italiani, le donne le più penalizzate

Nel 2016, un 1,5 milioni di automobilisti italiani pagheranno polizze assicurative più care: a rivelarlo è stato il sito Facile.it che ha analizzato la proiezione generale dei dati raccolti su un campione di 800.000 richieste di preventivo giunte al portale tra novembre e dicembre 2015.  Alla base dell’aumento del premio assicurativo ci sarebbe lo scatto […]

Rc Auto e revisioni veicoli: a dire se sono in regola ci pensano autovelox e tutor

“Gli autovelox, i tutor e le telecamere posizionate nelle zone a traffico limitato sono, ora, autorizzate a controllare se i veicoli inquadrati sono in regola con la revisione e l’assicurazione”: è questo, in sintesi, quanto previsto dal  emendamento al ddl Stabilità di Sergio Boccadutri (Pd), approvato in commissione Bilancio alla Camera. Se finora i vari dispositivi, già  in grado di riconoscere il numero di targa dei veicoli e […]

Assicurazione auto storiche, costi, norme e vantaggi

Le auto storiche, ovvero quei veicoli con più di 20 anni, iscritti all’Asi, Automotoclub Storico Italiano, godono, in ambito assicurativo, di una serie di agevolazioni, di prezzi competitivi rispetto a quelli previsti per la stipula di polizze tradizionali.  Prima di tutto, però, è necessario fare una doverosa distinzione: le auto storiche non sono le auto […]

Rc Auto. Addio ai furbetti, parte “Targa system” e le polizze saranno meno care

Ultimi due giorni e poi potrete dire, definitivamente, addio al tagliando cartaceo dell’assicurazione esposto sui parabrezza delle vostre auto. A partire da domenica 18 ottobre, infatti, ad attestare se avete pagato o meno la polizza ci penserà la vostra targa. “Targa system” è il nome del nuovo sistema con il quale il ministero dei Trasporti intende evitare […]

Rivoluzione polizze auto, addio discriminazioni tra Nord e Sud

È quasi fatta: il Ddl Concorrenza che contiene tra le diverse novità in materia di assicurazioni auto quella che prevede l’introduzione della cosiddetta tariffa unica nazionale è stato approvato a Montecitorio ed ora dovrà tornare in Senato per la rilettura finale.  Gli automobilisti perbene, onesti e virtuosi potranno finalmente tirare un sospiro di sollievo: non verranno più […]

RcAuto. Tariffa unica nazionale per gli automobilisti virtuosi, una possibile realtà

Buone notizie potrebbero, presto, arrivare per gli automobilisti virtuosi. Entro fine mese, infatti, è atteso l’approdo in Parlamento del Ddl Concorrenza che contiene tra le diverse novità, in materia di assicurazioni auto, quella che prevede l’introduzione della cosiddetta tariffa unica nazionale. La norma porterebbe una vera rivoluzione nel mondo dell’Rc auto, in quanto  consentirebbe a coloro che hanno […]

RcAuto, gli italiani dicono No alla copertura contro furto ed incendio

Sempre più italiani scelgono di non assicurare la proprio vettura contro furti ed incendi. A rivelarlo è stato uno studio condotto dal sito Facile.it, i cui dati mostrano come, quest’anno, solo il 9,36 dei consumatori, che si è apprestato a rinnovare l’Rc auto, ha chiesto di inserire il furto e l’incendio in fase di preventivo. Un calo […]

Assicurazioni, “no al risarcimento patrimoniale per i disoccupati”

“Non ci può essere risarcimento di danno patrimoniale dopo un incidente stradale, se la vittima è disoccupata”: questo in sintesi quanto ha stabilito dalla Cassazione con la sentenza n. 14517 del 10 luglio scorso. “Il grado di invalidità permanente – si legge – determinato da una lesione all’integrità psico-fisica non si riflette automaticamente, né tanto meno […]

Rc auto, risarcimento danni anche per chi è sprovvisto di polizza

“Il risarcimento danni va garantito alla vittima d’incidente su strada anche se quest’ultima risulta non in regola con i pagamenti dell’assicurazione”: a stabilirlo è stata la sentenza n. 5553/15 del 13 luglio scorso. Se un automobilista, dunque, è alla guida di un veicolo sprovvisto di rc auto e resta coinvolto in un sinistro stradale non causato da […]

Assicurazioni. Addio ai truffatori con la dematerializzazione

In ambito assicurativo è tempo di cambiamenti; procede, infatti, senza il processo di dematerializzazione avviato  il 18 aprile scorso, termine entro il quale le compagnie assicurative hanno dovuto completare l’inserimento di tutte le informazione riportate negli attestati di rischio dei loro clienti nella banca dati elettronica della Motorizzazione Civile. Ora dal prossimo 1 luglio tutti […]

Rc auto, scompare l’attestato di rischio cartaceo

Attestato di rischio cartaceo addio. Dal 1 luglio 2015 tutti i nuovi contratti di assicurazione auto dovranno essere caratterizzati dal nuovo attestato di rischio elettronico. Parte, dunque, la dematerializzazione del documento che riporta il numero dei sinistri denunciati, negli ultimi cinque anni assicurativi, dall’utente che ha sottoscritto la polizza. Le informazioni contenute nel nuovo attestato di rischio elettronico saranno accessibili, […]

Rc-auto, prezzi in calo in tutta Italia

Il proliferare delle assicurazioni on line e l’abolizione del tacito rinnovo sono due dei fattori che hanno determinato il ribasso dei prezzi delle polizze assicurative, in tutta Italia. Ad evidenziarlo è stato uno studio condotto dall’Osservatorio Rc auto online di SosTariffe, che ha mostrato i dati regione per regione. I risparmi più evidenti, rispetto alle polizze […]

Rc auto gratis, ma con il trucco. Ivass in campo per tutelare i consumatori

Evitare di pagare la polizza Rc auto per un anno? È quello che promettono diverse concessionarie e case automobilistiche per attirare potenziali acquirente, soprattutto dati i tempi di crisi. Non pensate a male, però, le promesse sono, in realtà, mantenute: per 12 mesi l’utente non deve mettere mano al portafogli. Peccato solo che trascorsi i […]

Assicurazioni, addio alle frodi arriva “targa system”

Dimenticatevi del tagliandino cartaceo dell’assicurazione esposto sui parabrezza. Presto a dire se avete pagato o meno la polizza ci penserà la vostra targa. A partire dal 18 ottobre, infatti, come ha riportato qualche giorno fa La Stampa, tutte telecamere delle Ztl o degli autovelox dovranno essere omologate per poter comunicare se un veicolo è assicurato, […]

Assicurazioni, contro le frodi il tagliando diventa elettronico

Semplificare e snellire il mondo delle assicurazioni auto nonché creare uno strumento di deterrenza alle frodi collegate con la falsificazione degli attestati di rischio: sono queste le finalità a cui mira l’introduzione del tagliando elettronico che sostituirà quello cartaceo. Frutto dell’art. 134 del Codice delle assicurazioni, così come modificato dall’art. 32, comma 2, del DL. 24/01/2012, convertito […]

Bollo auto, tutto quello che volevate sapere sulla “tassa automobilistica”

Il bollo auto  o tassa automobilistica deve essere pagata, sul territorio nazionale, da chiunque possegga un veicolo, indipendentemente da quanto e se lo  utilizzi. Si tratta, dunque,  di una tassa di possesso il cui costo viene calcolato annualmente in base ad una serie di fattori come la potenza in kW, l’anzianità del veicolo e l’impatto ambientale. Le […]

Fondo di Garanzia per le vittime della strada, come richiederlo

Per i cittadini coinvolti in incidenti stradali causati da non assicurati o dai cosiddetti “ pirati della strada” e per tutti gli altri casi di sinistri in cui gli automobilisti pur essendo dalla parte della ragione, non ottengono il risarcimento dall’assicurazione c’è il Fondo di garanzia per le vittime della strada.  Il Fondo è gestito dalla Consap (www.consap.it). […]

Assicurazioni, in arrivo startup digitali innovative

Sono quattro i progetti che sono stati premiati durante Cardif Open-F@b, iniziativa BNP Paribas Cardif-PoliHub, l’incubatore del Politecnico di Milano, per l’innovatività delle proposte in ambito assicurativo. La credibilità del business plan,  il potenziale impatto concreto sul business assicurativo con particolare attenzione sull’acquisizione di nuovi clienti: sono stati i parametri utilizzati durante la selezione che […]

Trasporto pubblico locale: meno sinistri, assicurazioni più care

Calano i sinistri, ma non le tariffe assicurative: questo quanto è emerso dall’indagine condotta dall’Asstra,  l’associazione delle Società ed Enti del Trasporto pubblico locale, che ha evidenziato uno squilibrio nel mercato assicurativo che va a gravare sulle aziende di trasporto. “La tariffazione RCA nel TPL” è il nome dello studio condotto dall’Asstra i cui dati mostrano che, nel periodo 2006-2012, a […]

Assicurazioni, meno sinistri in Italia

In Italia cala il numero degli incidenti stradali. Questo quanto è emerso  dal report «Truffe assicurative in Italia, analisi socio economica e possibili rimedi», scritto dall’avvocato Maurizio de Dominicis ed edito da Think Thanks. La relazione del legale si è basata sui dati dell’Istituto vigilanza sulle assicurazioni che è partito dal mercato internazionale dove un […]