Comitato Leonardo, borsa di studio di 3mila euro per tesi sull’industria 4.0

Settore: Buono a sapersi
Data inserimento: 28 luglio, 2017

CMYK baseIl Comitato Leonardo in collaborazione con Vetrya, allo scopo di sostenere l’attività di ricerca nel settore dell’intelligenza artificiale per l’industria 4.0, hanno istituito una borsa di studio del valore di 3mila euro che andranno al vincitore del bando “Applicazioni di intelligenza artificiale per l’industria 4.0”.

Finalità della borsa di studio. “Premiare – si legge nel bando – l’attività di ricerca e la conseguente tesi di laurea che si distingua per il carattere innovativo nel dominio della “Industria 4.0”. Le soluzioni e le idee proposte devono riguardare sviluppi e ricerche in uno dei seguenti ambiti tecnologici: piattaforme digitali e applicazioni che impiegano modelli di intelligenza artificiale e apprendimento automatico delle macchine per velocizzare e semplificare i processi produttivi; sistemi e/o soluzioni di realtà aumentata per industria 4.0 riguardanti produzione, manutenzione, training, controllo qualità, logistica, design e vision.

Requisiti, termini e  modalità di partecipazione. Il premio è aperto a studenti che abbiano sostenuto una tesi di laurea triennale o specialistica in Ingegneria (informatica, telecomunicazioni, meccanica, elettronica), Fisica, Matematica, Informatica, Industriale attinenti al titolo del bando e agli aspetti di interesse indicati. Per partecipare occorrerà inviare il modulo di partecipazione al concorso, la tesi in formato elettronico (CD Rom/USB), una breve sintesi (massimo 6 pagine) della stessa insieme ad una lettera di accompagnamento a firma del relatore e il CV completo del candidato alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo (c/o ICE, via Liszt 21 – 00144 Roma tel. 06.59927990-7991 – fax 06 5923806) entro e non oltre il 6 novembre 2017. Per maggiori dettagli consultare il bando ufficiale

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Miriam Capuano

Lascia un Commento