Energia, aumenti in bolletta: +6,5% per l’energia elettrica e +8,2% per il gas

Settore: energia
Data inserimento: 2 luglio, 2018

Luce-gasBrutte notizie per gli italiani che nel prossimo trimestre registreranno aumenti sia sulla bolletta della luce che su quella del gas. L’incremento fa sapere l’Arera, l’autorità di settore, sarà del 6,5% per l’energia elettrica e dell’8,2% per il gas naturale, in controtendenza rispetto ai forti ribassi (-8% per l’elettricità e -5,7% per il gas) dello scorso trimestre.

A causare “il notevole rincaro – sottolinea l’Autorità – sarebbero state le tensioni internazionali e la conseguente forte accelerazione delle quotazioni del petrolio, cresciute del 57% in un anno1 e del 9% solo nell’ultimo mese di maggio”. Aumenti che avrebbero “influenzato anche i prezzi nei mercati all’ingrosso dell’energia, con ripercussioni sui prezzi per i clienti finali sia del mercato libero che del mercato tutelato”. A partire da luglio, quindi, la famiglia tipo registrerà per la spesa dell’energia un incremento del 6,5% per l’energia elettrica e dell’8,2% per il gas naturale il cui impatto, però, risulterà meno significativo grazie ai bassissimi consumi del periodo estivo.

Nel dettaglio. Per l’elettricità la spesa per la famiglia-tipo nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2017 e il 30 settembre 2018 sarà di 537 euro, con una variazione del +4,8% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno scorso con un aumento di circa 24 euro/anno. Per la bolletta del gas, nello stesso periodo di riferimento, la spesa della famiglia tipo sarà di circa 1.050 euro, con una variazione del +2% rispetto ai 12 mesi dell’anno precedente, corrispondente a circa 21 euro/anno.

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Laura Pinto

Lascia un Commento