Energia, sempre più vicini al mercato libero. Consigli per i consumatori

Settore: editoriali energia
Data inserimento: 6 dicembre, 2018

Alcuni contatori elettrici in una immagine di archivio. Il Senato ha convertito definitivamente in legge il decreto sull'energia. Hanno votato afavore 145 senatori, 97 sono stati quelli contrari e nessunaastenuto.    Il provvedimento ha ristabilito l'incompatibilita' fra la carica di presidente dell'Agenzia nazionale per la sicurezza nucleare e il mandato parlamentare.  LANCIA - ANSA ARCHIVIOA partire dal 1° luglio 2020, il mercato libero diventerà l’unica modalità di fornitura per l’energia elettrica e il gas”, a ricordarlo, in una nota stampa, è l’Arera il cui obiettivo è quello di aiutare gli utenti “a prendere familiarità con il mercato libero e valutare anche la possibilità di cambiare fornitore e/o offerta”. Per questo motivo, dal nuovo anno, in bolletta dei consumatori ancora in tutela sarà inserito uno specifico messaggio informativo dove verranno menzionati gli strumenti messi a disposizione dall’Autorità.

Strumenti utili per gli utenti: Portale Offerte  sito di comparazione pubblico e indipendente dove poter conoscere e confrontare le offerte del mercato libero, nel quale  sono presenti anche le Offerte Placet, offerte caratterizzate da condizioni contrattuali standard dell’Autorità e prezzo libero.

Per ogni ulteriore informazione, anche relativa alla liberalizzazione del mercato retail, può essere contattato lo Sportello per il consumatore Energia e Ambiente dell’Autorità al numero verde 800.166.654.

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Laura Pinto

Lascia un Commento