Epso, procedure aperte per lavorare presso l’Unione Europea

Settore: Buono a sapersi editoriali
Data inserimento: 4 dicembre, 2018

bandiera_ue2_bigL’EPSO, l’Ufficio Europeo di selezione del personale, ha pubblicato nuovi bandi  per la copertura di vari posti di lavoro in diversi Paesi tra cui Belgio, Lussemburgo e Italia.

Si ricercano, presso la Commissione europea, il Parlamento europeo, il Consiglio dell’UE e l’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA). E, ancora, presso l’Ufficio europeo di sostegno per l’asilo (EASO), la Procura europea (EPPO), il Comitato delle regioni e altre agenzie e istituzioni dell’UE, agenti temporanei e contrattuali, e Funzionari permanenti, da assumere con contratti di lavoro a tempo determinato, eventualmente rinnovabili, e a tempo indeterminato, e tirocinanti.

Requisiti. L’Unione Europea ricerca laureati e diplomati, con esperienza variabile in base ai profili professionali ,che abbiano un’ottima conoscenza di almeno una delle lingue ufficiali dell’UE, e conoscenza soddisfacente di almeno una seconda lingua. Per maggiori informazioni e per presentare la propria candidatura candidare il seguente link.

 

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Laura Pinto

Lascia un Commento