Lavoro. Università degli Studi di Milano, 6 bandi per diplomati e laureati

Settore: Buono a sapersi editoriali
Data inserimento: 29 aprile, 2019

università milanoL’Università degli Studi di Milano ha indetto 6 concorsi pubblici, finalizzati all’assunzione a tempo indeterminato di 6 risorse tra laureati e diplomati da impiegare presso i propri dipartimenti.

Nel dettaglio l’ Ateneo è alla ricerca di: un addetto alle attività connesse alla ricerca, per l’area amministrativa-gestionale (categoria D), presso il Dipartimento di Filosofia “Piero Martinetti”; un tecnico per la piattaforma di Microbiologia e Genomica Funzionale, per l’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (categoria D), presso il Dipartimento di Bioscienze; un tecnico per la gestione e il mantenimento in campo e in laboratorio di collezioni di risorse genetiche vegetali, per l’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (categoria D), presso il Dipartimento di Scienze Agrarie e Ambientali-produzione, Territorio Agroenergia; un tecnico addetto alla preparazione di campioni per analisi scientifiche, per l’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (categoria C), presso il Dipartimento di Scienze della Terra “Ardito Desio”; un tecnico per la piattaforma di Biologia Vegetale, per l’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (categoria D), presso il Dipartimento di Bioscienze e una risorsa per l’area tecnica, tecnico-scientifica ed elaborazione dati (categoria D), presso il Dipartimento di Fisiopatologia Medico-Chirurgica e dei Trapianti.

Termini e modalità di partecipazione. Per partecipare ai concorsi è necessario compilare gli appositi moduli di domanda, allegati ai bandi, e presentarli entro il 6 maggio 2019 o: a mano presso l’Ufficio Concorsi Personale Tecnico Amministrativo di Via S. Antonio n. 12 – Milano; a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata all’Università degli Studi di Milano – Via Festa del Perdono n. 7 – 20122 Milano, con il riferimento al concorso cui si intende partecipare (come specificato sui bandi); tramite una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: unimi@postecert.it, inserendo come oggetto la dicitura suggerita sui bandi. Per consultare i requisiti specifici dei vari bandi e avere maggiori informazioni consultare il seguente link.

 

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Miriam Capuano

Lascia un Commento