Le banche italiane sono sempre più Social

Settore: banche
Data inserimento: 13 novembre, 2015

banca“L’85% degli istituti di credito è presente sui socialnetwork e un ulteriore 7% lo sarà a partire dal prossimo anno” questo è quanto emerso dall’indagine  Abi-Kpmg Advisory, presentata a Milano al convegno “Dimensione social & web”.  Non solo informazioni sui propri prodotti ed i servizi offerti, i profili social delle banche, da quello su Facebook e Twitter, a quello su LinkedIn e YouTube, sono molto attivi nel condividere con gli utenti diverse notizie da quelle di cultura e di sport alle diverse iniziative sul territorio.

Cambia il modo di comunicare degli istituti bancari, dunque, che si aprono ad una conversazione diretta con i clienti o potenziali tali con un obiettivo principalmente commerciale: l’83% delle banche ritiene, infatti, che le conversazioni sui social media possano essere messe in relazione con le decisioni di acquisto di clienti attuali e potenziali. Per questo motivo nulla è lasciato al caso e tutto è studiato nei minimi particolari. Sempre stando all’indagine Abi-Kpmg Advisory, infatti, l’83% delle banche redige un piano editoriale, e nel 97% dei casi l’attuazione è affidata a un team totalmente interno o misto, ovvero solo il 3% sarebbe, in alcuni casi, esternalizzo. Il dialogo è, dunque, ritenuto fondamentale e ben il 74% delle banche interviene nelle conversazioni interne ai propri social.

Se le banche si adeguano ai nuovi mezzi di comunicazione non sono da meno neanche i clienti che si trasformano da attori passivi  a social customer ovvero da utenti con limitate occasioni di esprimere la propria opinione a figure attive in grado di elogiare o criticare. Questa svolta social degli istituti bancari, dunque, porterà ad un’inevitabile evoluzione dei clienti che avendo  accesso alle informazioni sui prodotti, diventerà sempre più consapevole di ciò che è meglio per le proprie finanze.

Di Alessandro Casta

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Alessandro Casta

Lascia un Commento