Polizia di Stato – Fiamme Oro, al via Concorso pubblico per 50 atleti

Settore: Buono a sapersi new trends
Data inserimento: 28 febbraio, 2018

fiamme-oro-2Il Ministero dell’interno dipartimento della Pubblica sicurezza ha indetto un concorso pubblico, per titoli, per l’assunzione di 50 atleti da assegnare ai gruppi sportivi della Polizia di Stato – Fiamme Oro, che saranno inquadrati nel ruolo degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato.

 

Requisiti. Per l’ammissione al concorso i candidati devono essere in possesso di: cittadinanza italiana; godimento dei diritti civili e politici; aver compiuto il 17° anno di età e non aver compiuto il 35°anno di età; possedere le qualità morali e di condotta previste dall’art. 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53; titolo di studio di diploma di scuola secondaria di 1° grado o equipollente; essere stati riconosciuti da parte del C.O.N.I. o dalle Federazioni sportive nazionali atleta di interesse nazionale; non essere stati dichiarati obiettori di coscienza ovvero
ammessi a prestare servizio sostitutivo civile ai sensi della legge 8 luglio 1998, n. 230, a meno che abbiano presentato apposita dichiarazione irrevocabile di rinuncia allo status di obiettore di coscienza, ai sensi della normativa vigente. Non sono ammessi al concorso coloro che siano stati espulsi dalle Forze armate, dai Corpi militarmente organizzati o destituiti o licenziati da pubblici uffici, dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento, ovvero decaduti dall’impiego.
Termini e modalità di partecipazione. La domanda al concorso deve essere compilata ed inviata entro le ore 23.59 del prossimo 5 marzo utilizzando esclusivamente la procedura informatica al seguente link. I candidati dovranno inoltrare, sempre tramite il portale della domanda on-line, l’attestazione debitamente compilata in ogni sua parte dalla Federazione Sportiva Nazionale interessata , controfirmata per presa visione e conferma dall’interessato, sul quale saranno indicati i titoli sportivi che i candidati intendano far valere. Dovrà essere inoltre indicato dalla medesima Federazione se il candidato è attualmente riconosciuto ” Atleta di Interesse Nazionale”. Coloro che non invieranno tale attestazione saranno esclusi dalla procedura concorsuale. I candidati minori di anni 18 dovranno anche allegare, in fase di compilazione della domanda, l’autorizzazione all’arruolamento nella Polizia di Stato, compilata in ogni sua parte da entrambi i genitori o dal genitore esercente l’esclusiva potestà genitoriale o, in mancanza di essi, dal Tutore. Per ulteriori informazioni consultare il bando ufficiale.

 

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Emiliana Avellino

Argomenti trattati: , , ,

Lascia un Commento