Tecnologia. In arrivo il letto intelligente, si riscalda a distanza

Settore: new trends
Data inserimento: 6 febbraio, 2015

lettoQuante persone nelle fredde ed umide notti d’inverno non hanno sognato di trovare a casa ad attenderli un caldo ed accogliente letto? Beh, sicuramente molte, per loro il sogno può diventare realtà. Si chiama Luna ed è un coprimaterasso speciale che consente di regolare la temperatura anche a distanza. Il gadget, infatti, può essere controllato da smartphone o tablet e può essere attivato quando si è fuori casa, semplicemente con un click, dando all’utente la possibilità di impostare anche valori diversi per le due zone del matrimoniale. Marito e moglie potranno quindi evitare una fonte di litigio e decidere autonomamente la temperatura che deve avere la propria parte del letto.

Fornito di sensori e connesso tramite wi fi, il dispositivo è, inoltre, in grado di tracciare l’andamento del sonno del fruitore, di registrarne le fasi e prendere nota di battito cardiaco e qualità della respirazione. E per quanti soffrissero di insonnia, Luna può, combinando i dati raccolti durante la notte con le informazioni della giornata, dare consigli su come riuscire a dormire meglio.
Il coprimaterasso smart può essere anche programmato per operare autonomamente: «impara» l’orario in cui si va a letto e prepara la temperatura richiesta. E se questo non vi sembrasse ancora abbastanza, Luna è in grado di comunicare con altri dispositivi di domotica che gli permettono di automatizzare parte della routine notturna: dallo spegnere le luci a chiudere le porte. Non meno importante Luna dispone di una sveglia che attiva l’allarme solo nel momento in cui il ciclo del sonno è terminato e si è raggiunto il livello di energia più alto.

Di Miriam Capuano

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Miriam Capuano

Lascia un Commento