Zwift, il software che vi farà pedalare con i ciclisti di tutto il mondo

Settore: new trends
Data inserimento: 2 dicembre, 2016

zwiftSapete quanto 30-45 minuti di cyclette al giorno possano fare bene alla vostra salute psicofisica, ma vi manca la motivazione giusta per salire in sella? Ad aiutarvi ci pensa Zwift, un software per l’allenamento ciclistico indoor.  Pedalare sì, ma con l’aggiunta di tutte le dinamiche social e di divertimento dei giochi: sono questi i punti di forza di Zwift che vanta già una  community di 200mila abbonati ciclisti.

Abbonarsi costa circa 10 euro al mese, ma poi potreste trovarvi ad allenarvi con Mark Zuckerberg di Facebook e Kevin Systrom di Instagram che sono tra gli utilizzatori del software, che vanta utenti soprattutto tra Nord America (31%), Europa (34%) e Australia (8%), con un totale di circa 80 milioni di chilometri pedalati, accumulati in poco più di due anni. L’ideatore di Zwift è Eric Min un ciclista che, lavorando  in una multinazionale di consulenza a New York e poi nell’azienda di software da lui creata, non trovava il tempo di allenarsi per le gare. Intorno alla sua idea ha radunato un piccolo gruppo di entusiasti e ha dato vita ad una startup che ad oggi impiega 70 dipendenti tra Long Beach, California, e Londra.

La community  di Zwift è in continua crescita grazie ai gruppi Facebook sono oltre 100 e al passaparola, ma il prossimo passo di Eric Min è ora quello di investire nel running. Agli inizi del 2017 dovrebbe comparire proprio una versione beta del nuovo software per la corsa che potrebbe aggregare, in tempi brevi, tutti gli amanti di questo sport.

facebooktwittergoogle_plusredditlinkedinmailby feather
Autore: Miriam Capuano

Lascia un Commento